Indietro

L’Attrezzatura

 

   
 

Pentola per la cottura a bagnomaria: meglio sceglierla abbastanza larga così da poter inserire anche più di un pentolino per la cera nel caso utilizzassimo più colori

 

Contenitori in vetro resistenti alle alte temperature o vecchi pentolini per il latte (che grazie al beccuccio saranno utili per evitare spargimenti di cera) da inserire nella pentola per cottura a bagnomaria

 

Imbuto per versare la cera fusa negli stampi; meglio sceglierlo in vetro

 

Sigillante: serve per sigillare gli stampi e per fissare lo stoppino al centro dello stampo

 

Spiedini di legno: servono per mantenere dritto lo stoppino

 

Termometro: consigliato ai principianti, permette di conoscere le temperatura della cera

 

Il Distaccante o Gomma Siliconica: si trova in commercio liquido o spray e facilita l’operazione del distacco della cera fredda dallo stampo

 

Forbici

 

Cutter